fbpx

LA LETTERA DAL PRESIDENTE

Le parole del nostro Presidente Giorgio Allara,

dedicate agli utenti e ai lavoratori ma anche a tutti voi

lettera dal presidente

Care amiche e cari amici della Sociolario,

#iorestoacasa…

e siamo tutti a casa. Per il bene di tutti. La prima risposta all’emergenza non poteva essere che tutelare la salute di ognuno di noi.

#iorestoacasa…

già. Più facile a dirsi che a farsi, però!

È difficile restare a casa.

È difficile non andare in cooperativa, non fare le attività a cui siamo abituati. È difficile non stare con gli amici, con i compagni, con gli educatori, con i terapisti, con i volontari e con tutte le persone con le quali normalmente condividiamo le nostre giornate.

E infatti è forte il bisogno di sentirsi, di sapere che stiamo bene, di mantenere un contatto tra di noi.

Di avere cura e di prenderci cura di noi. Per questo abbiamo cercato di utilizzare tutti gli strumenti che avevamo a disposizione, come le chiamate e le videochiamate al telefono, e anche quelli che non sapevamo potessero esserci così utili, come SOCIONLINE, un’aula virtuale tutta nostra, nella quale spostare i nostri consueti laboratori e condividere attività, opinioni e anche solo due semplici parole. Per stare vicini.

In fondo questo virus è una barriera.

Una nuova barriera tra di noi, che prova a nasconderci i gesti, le parole e i volti. Ma noi siamo abituati ad avere a che fare con le barriere e a capire quali sono gli strumenti e i linguaggi nuovi che possono aiutarci a superarle.

#lasociolariononsiferma #celafaremoanchestavolta

Il Presidente della Cooperativa,

Giorgio Allara

SOSTIENI SOCIONLINE
SOSTIENI I NOSTRI LABORATORI A DISTANZA