fbpx

LE CHICCHE DI OTTOBRE

La rubrica con i nostri consigli su cosa vedere, leggere, cucinare…

LIBRO

sociochicche ottobre libro
Ricordati di guardare la luna
di Nicholas Sparks

Questo mese Eleonora vi consiglia questa storia che parla di due ragazzi che si innamorano, John e Savannah, ma che poi si lasciano con la speranza di rivedersi presto dopo che lui va in Nuova Zelanda a fare il militare.
Dopo un anno John va alla ricerca di Savannah ma si trova davanti a una realtà totalmente inaspettata…lascio a voi l’emozione di scoprirlo!
Questo libro mi è piaciuto perché l’amore è ciò che mi rende felice.

CANZONI

sociochicche di ottobre canzone
A voce bassa
di Gionny Scandal

Questa canzone è perfetta per essere ascoltata dopo pranzo, in palestra e in macchina perché dà la carica. E’ anche molto dolce perché è dedicata ai nonni.
Flavio vi consiglia di ascoltarla!

SERIE TV

sociochicche ottobre serie tv
Stranger Things 4

Siamo in attesa dell’uscita della quarta stagione di Stranger Things, serie che abbiamo amato moltissimo.
La serie è piaciuta tanto a Bianca perché è molto particolare, succedono tante cose e ci sono sempre dei colpi di scena. La protagonista è una bambina con dei poteri sovrannaturali che diventa amica di un gruppo di ragazzini e con loro vivrà mille avventure.

RICETTA

sociochicche ottobre ricetta
Sugo
al tonno

La ricetta del nostro laboratorio di cucina indipendente!

Ingredienti:
Cipolla 1 spicchio
Olio 1 cucchiaio
Tonno 1 scatoletta
Olive 1 manciata
Pomodorini 1 manciata
Passata 1 Bicchiere
1 acciuga
Capperi 1 manciata

Procedimento:
1. Tagliare a pezzettini la cipolla, i pomodori e le olive.
2. Scaldare l’olio in una padella e aggiungere l’acciuga e la cipolla.
3. Dopo poco aggiungere le olive, i capperi e i pomodori.
4. Lasciare cuocere ancora un attimo e infine aggiungere il tonno.
5. Per finire aggiungere la passata e lasciare cuocere per circa mezz’ora.

Con questo squisito sugo potrete condire la vostra pasta…buon appetito dal gruppo dell’attività “Cucino per me”!

SOSTIENI SOCIOLARIO
SOSTIENI L’INCLUSIONE SOCIALE

A COMO